Acque ed etichette italiane:   news   -   pubblicazioni >

pagina precedente

back

 

Arriva la bottiglia compostabile...

 

21 gennaio 2005

Rifiuti e Ambiente 21 gennaio 2005 @ 08:32:00 CET
SarÓ prodotta dalla societÓ canadese Biota utilizzando acido polilattico (PLA).
 

Una collaborazione a tre tra Husky (costruttore di presse ad iniezione per preforme), SIG Corpoplast (soffiatrici) e Cargill Dow LLC, che fornisce la materia prima di partenza (la bioplastica NatureWorks PLA) ha consentito al produttore canadese Biota di mettere a punto una bottiglia per acqua minerale che pu˛ essere avviata a compostaggio.

Foto: HuskyNatureWorks PLA Ŕ una materia plastica di origine naturale che si ottiene scomponendo gli amidi vegetali del mais in zuccheri vegetali, sucessivamente trasformati in acido polilattico (PLA) attraverso un processo di fermentazione e separazione.

Husky ha fornito a Biota una pressa ad iniezione HyPET 120 con stampo a 24 cavitÓ per la produzione di preforme per bottiglie da mezzo litro e da un litro, oltre alla consulenza per lo sviluppo delle preforme attraverso il Preform Development Center, lavorando in stretta sinergia con i partner coinvolti nel progetto.

Per il soffiaggio delle bottiglie, Biota utilizza un impianto Blomax 10, con dieci cavitÓ, fornito da SIG Corpoplast.

 
fonti:
http://www.polimerica.it/modules.php?name=News&file=article&sid=1288
http://www.biotaspringwater.com/HTML/welcome.php

 

 

stat2

www.acqua2o.it   -    Le Acque attraverso il collezionismo delle etichette di bottiglie
Etichette italiane:  Elenco   Visualizzazione  -  Scambi Waters and labels collection
Altre etichette:  Elenco  -  Visualizzazione  -  Scambi
Acque italiane:  Acque commercializzate - Autorizzazioni, riconoscimenti, revoche... - Sinoxacque - L'etichetta - L'etichettatura
Home page - Email - Aggiornamenti - Collezionisti - Links utili - News - Pubblicazioni - Ricerche sul sito - Guestbook - Download - Mappa del sito
Statistiche

Google  
Web Acqua2o